L’obiettivo è migliorare lo stato nutrizionale dei pazienti con adeguate abitudini alimentari e la somministrazione consapevole dei mangimi presenti in commercio o utilizzando risorse alimentari naturali (dieta fatta in casa).

Le diete di oggi nascono e si evolvono rapidamente, adattandosi ai nostri stili di vita, sempre più esigenti e in eterna lotta con il tempo. Una guida esperta è necessaria per valutare la dieta migliore e i cambiamenti da adottare.

Quando è importante rivolgersi al veterinario nutrizionista?

  1. Assunzione di una dieta casalinga
  2. Patologie che richiedono una dieta specifica
  3. Sovrappeso e obesità
  4. Sottopeso
  5. Problemi gastroenterici ricorrenti
  6. Problemi dermatologici cronici
  7. Particolari esigenze del proprietario (es. diete vegetariane, naturali)